07
Giu
2012

Il FACILITATORE è il NEGOZIATORE di FIDUCIA nella Mediazione. 
Cosa fa per te , se devi andare in Mediazione?

Schermata_06-2456086_alle_22.51.45Il FACILITATORE ti accompagna, ti spiega la procedura, e ti assiste strategicamente negoziando al tuo fianco con professionalità per la buona riuscita della Mediazione.

Il Facilitatore o NEGOZIATORE di parte è espressione di pax-appeal , cioè ha l'ottica di arrivare  ad un accordo e si spende per questo con convinzione, al fine di tutelare il mantenimento dei rapporti del cliente e gli interessi collettivi, e riveste un RUOLO FONDAMENTALE nella Mediazione, poiché è il primo che la PROMUOVE, ti ASSISTE come negoziatore di fiducia, e INDIRIZZA i flussi di conciliazione all'Organo di Conciliazione accreditato, che più ritiene competente per la materia trattata.

In altro articolo ho parlato meglio di pax-appeal.

Già un paio di anni fa, anche in alcuni convegni, suggerivo che la figura del Il FACILITATORE, quale Professionista Negoziatore di Parte, è FIGURA ASSAI PIU' STRATEGICA del Conciliatore, poiché quest'ultimo gestisce la procedura di Conciliazione, solo DOPO che la stessa è stata attivata. Mentre il primo, il FACILITATORE,  ne è il promotore, che opera come SVILUPPATORE della base dell'accordo, in assistenza delle rispettive parti/clienti. E il consulente di negoziazione.

Quindi: il FACILITATORE è il promotore e il combustibile della Conciliazione. Il Conciliatore è il comburente. Il Centro di Conciliazione è il braciere.

Le due figure Conciliatore e Facilitatore sono assolutamente SEPARATE e DISTINTE.

Ma il FACILITATORE ha un’altra grande opportunità: quella di consentire di innovare mediante la CONCILIAZIONE Telematica via internet. Senza bisogno di spostamenti,  la parte può partecipare alle sessioni di mediazione andando presso il proprio Professionista di fiducia, oppure utilizzare la piattaforma informatica di Studio che il proprio professionista mette a disposizione e che consente audio conferenza, videoconferenza e scambio documentale in diretta online. Solo per la firma del verbale dell’accordo le parti si recheranno al Centro di Mediazione di persona, oppure possono trasmetterlo come scambio di corrispondenza informatica mediante Posta Elettronica Certificata PEC , anche con firma digitale.

I Facilitatori delle parti, essendo consulenti negoziali di fiducia, verranno dalle stesse pagati a tariffa professionale o a forfait preconcordato in anticipo. Il Centro di Mediazione e il Mediatore verranno pagati secondo le tariffe di Mediazione ivi stabilite, con possibilità di recupero grazie al beneficio fiscale per entrambe le parti, come previsto dalla Legge 69/2009 e Dlgs 28 del 04.03.2010. Il Credito di imposta è stato stabilito dall’art 20, 1° comma DLgs 28/2010 , a favore di ciascuna parte in € 500,00 per il caso di raggiungimento dell’accordo e in € 250,00 per il caso di non accordo. Sul modello 730/2011 tale credito d’imposta trova luogo nel quadro G rigo G8.

Se desideri più info sulla Mediazione Telematica su Internet, vedi in altro mio articolo l’approfondimento.



Slides su Facilitatore:   http://www.studioboccanera.com/images/facilitatore-pdf.pdf

Possiamo NEGOZIARE per te con efficacia in Mediazione: (audio mp3) http://www.studioboccanera.com/images/mp3/messaggio-benvenuto-negoziatore.mp3

Contatti

c_Telefono Telefono
+39 06.77.07.36.80
c_Skype Skype
gian.marco.boccanera
c_Agenda Appuntamento
richiedilo qui!
c_Email

Clicca qui per inviarci una mail

Consulenza-prepagata-bottone 

Consulenza prepagata