E' definito ANTICICLICO un provvedimento di politica economica , oppure il trend di un titolo di borsa, o la tendenza di atteggiamento di un gruppo di persone, che contrasta l'andamento del ciclo economico.  Anticiclico è un po’ “contro-corrente”.  Ad esempio nella fase di boom è anticiclica la decisione di aumentare i tassi di interesse, poichè finalizzata a rallentare la velocità di crescita dell'economia; nella fase di recessione e di crisi , sono anticicliche misure quali la diminuzione delle imposte, l'incremento della spesa pubblica (G) o la riduzione dei tassi.

 

Sarebbe da considerare anticiclico un atteggiamento mentale e di cultura volto all' incremento del tasso di composizione dei conflitti in via conciliativa e NEGOZIALE , al fine di liberare risorse utili alla crescita economica e alla rapida exit-strategy dalla crisi .

 

E’ anticiclico un provvedimento legislativo  volto a consentire , senza costi aggiuntivi per il debito pubblico e quindi a parità di impegni di spesa già assunti, l’emersione di opportunità lavorative in ambito professionale che consentano di stimolare  il moltiplicatore dei redditi , investimenti e consumi.

 

Vedi Ruolo del Facilitatore in questo sito e contributo alla Riforma delle professioni (podcast video).

Contatti

c_Telefono Telefono
+39 06.77.07.36.80
c_Skype Skype
gian.marco.boccanera
c_Agenda Appuntamento
richiedilo qui!
c_Email

Clicca qui per inviarci una mail

Consulenza-prepagata-bottone 

Consulenza prepagata 

La Carta dei Servizi


 

Ci trovi su...

social_facebook_box_blue_128googleplus_box_red_64social_twitter_box_blue_128youtube_logosocial_linkedin_box_blue_128studioboccanera xingsocial_rss_box_orange_128

 



Network

Cerca